Stefano e il mulino da salvare

Per il settimo episodio di Taste of Volvo andiamo in Calabria a scoprire la realtà di Mulinum, a San Floro


È la storia di un giovanissimo calabrese intraprendente quella che ci porta a scoprire Volvo Italia a bordo di V90, per il settimo episodio di Taste of Volvo. Stefano Caccavari ha meno di trent’anni e tante idee brillanti: è di San Floro, un paese a due passi da Catanzaro a vocazione agricola. Lì ha preso un pezzo di terra e ha avviato il progetto “orto di famiglia”, dove i clienti possono raccogliere le verdure da sé. Da lì alla passione per il cibo sano e tradizionale il passo è stato breve, fino al recupero dell’antica ricetta di un pane fatto come una volta.

Il mulino utilizzato per macinare era in vendita e rischiava di andare perduto, così Stefano si è inventato l’idea di salvarlo utilizzando uno strumento inconsueto come Facebook, attraverso il quale ha lanciato una riuscita azione di crowdfunding descrivendo nel dettaglio la sua idea di business che in pochissimo tempo ha avuto un enorme riscontro in termini di adesioni, superando i cento soci da ogni parte d’Italia e dall’estero e riuscendo a finanziare il progetto con successo senza neppure un euro di contributi pubblici.

Per lo start up dell’iniziativa sono stati impiegati 200 quintali di grano della nobile varietà Senatore Cappelli, coltivato nei terreni di famiglia, oltre alla stessa quantità di Verna arrivate da due aziende agricole del cosentino. Mulinum è un’idea vincente: qui è possibile vedere all’opera un mulino a pietra, interamente costruito in legno con l’utilizzo di tecniche edilizie biocompatibili che macina antichi grani autoctoni senza rulli né calore, in modo da non scaldarli e produrre farine come si realizzavano un secolo fa, garantendo così un processo lento che preserva intatte le vitamine presenti nel grano. Oltre alla produzione di un pane eccellente come il “brunetto” e dolci golosi, a San Floro si possono gustare pizze davvero buone, farcite soprattutto con gli ingredienti dell’orto sociale e infornate da pizzaioli rientrati in Calabria da esperienze geograficamente distanti, così da ripopolare di attività sane la loro terra. Stefano e Mulinum però non si fermano qui, perché è stata messa in moto l’idea di un franchising da estendere in tutta Italia, creando succursali di un’idea a quanto pare davvero brillante.

Guarda il video:




Contatti

MULINUM SAN FLORO

cda Torre Del duca snc, San Floro (CZ)
0961.291882
info@mulinum.it
www.mulinum.it

ADV

Leggi anche


Un magliocco calabrese che ti conquista al primo sorso

Andrea Bianchi - L'Arusnate il 09 nov 2018

Una Rossa per cena

Davide Paolini il 26 set 2018

Cara mi costò quella acciuga

Davide Paolini il 14 set 2018