Autori:
Andrea Bianchi - L'Arusnate

Veronese purosangue. Diploma di Perito Industriale e Laurea in Economia e Commercio. Un solo corso di degustazione, fatto molti anni fa, ma migliaia di bottiglie degustate. Ama il mondo del vino da sempre, su questa passione ha fondato la sua attività lavorativa. Poi all’improvviso qualche anno fa, da un’idea portata avanti con tenacia e sacrificio, nasce un progetto ora in fase di costante crescita: Enosocial®. Ovvero una app gratuita, che consente di acquistare i vini direttamente dalle cantine al prezzo richiesto dal produttore, alla quale si dedica a tempo pieno, insieme a soci meravigliosi e a uno staff instancabile. Ama le moto d’epoca, i dischi in vinile che “fa girare” sul suo vecchio giradischi Sansui. Strimpella, a volumi assordanti per sentirsi una rockstar, una nerissima Fender Stratocaster DeLuxe America e una rossissima Washburn HB35 così da accontentare anche cromaticamente tutte le inclinazioni politiche dei miei malcapitati ascoltatori. Ha una sola figlia di nome Birba, un’adorabile gattina tricolor adottata da poco più di 5 anni che si contende quotidianamente con la moglie e ne esce perdente. Apprezza tutte le tipologie di cibo e di vino e la sua corporatura lo attesta ineluttabilmente. Odia il coriandolo. La sua passione è quella di degustare i vini nelle manifestazioni, soprattutto meno note, dove è sempre alla ricerca di nuove emozioni enoiche che ama condividere con i suoi amici e raccontare ai suoi lettori.