Un morbido vino rosso per inaugurare il nuovo anno

Il Botticello San Quirico


Eccoci rientrati dalle festività, con tante novità degustate e alcune meritevoli di essere raccontate. Una di queste è un vino ottenuto con uve da agricoltura biologica che mi ha dapprima deliziato in degustazione e poi colpito per l’ottimo prezzo. Si tratta de “Il Botticello”, dell’azienda agricola San Quirico, un vino rosso a indicazione geografica tipica e dell’annata 2009. Ottenuto per il 70% da uve Sangiovese, vendemmiate tardivamente, e per il rimanente 30% da uve Merlot e Sirah. Un vino che dopo la vinificazione tradizionale è stato travasato in botti di rovere per un anno e mezzo e poi affinato in bottiglia per almeno 6 mesi. Ho avuto modo di abbinarlo a del pecorino semi-stagionato a buccia rossa di Pienza portatomi dalla Befana e a un’ottima soppressa veneta, da me appositamente acquistata a “La Botteghetta in Padella”, una boutique eno-gastronomica per veri intenditori di Verona, che vi consiglio caldamente come tappa nella città dell’amore (ovviamente dopo il selfie obbligatorio al balcone di Giulietta!).

Il Botticello – SAN QUIRICO - Rosso Toscano IGT 2009
Vitigno: 70% Sangiovese - 30% Sirah e Merlot

- Analisi visiva: intenso colore rosso rubino
- Analisi olfattiva: mora, liquirizia, vaniglia
- Analisi gustativa: equilibrato, morbido, avvolgente, persistente
- Temperatura di servizio: 18°
- Acquistabile con l’app Enosocial® al prezzo richiesto dal produttore di Euro 9,00 per bottiglia (seguire le istruzioni in blue qui sotto)

INDIRIZZO PER INVIO CAMPIONATURE
L’Arusnate c/o Enosocial – Via Leone Pancaldo 70 – 37138 Verona. L’Arusnate si riserva il diritto di recensire i vini inviati gratuitamente e a titolo di campionature dalle cantine (N.B. inviare MAX 2 bottiglie per etichetta).

Contatti

SAN QUIRICO

Loc. Pancole, San Gimignano (SI)

ADV

Leggi anche


Da Cecchini, un inno alla ciccia (ma non solo)

Davide Paolini il 14 gen 2019

In Toscana, che scoperta, l'aglione!

Davide Paolini il 07 gen 2019

Il genio nella botte di vino

Davide Paolini il 30 dic 2018