Ciao Franco

Sarà difficile rassegnarsi alla perdita dell'amico Franco Ruta, il più autentico interprete del cioccolato di Modica


Ci ha lasciato all’improvviso Franco Ruta, meglio conosciuto come Antica Dolceria Bonajuto di Modica. Colui che ha creato il mito del cioccolato di Modica con straordinaria passione e con grande amore per la sua terra, la Contea di Modica. L’ho conosciuto in un ristorante della sua città, durante un viaggio nel 1991, anno in cui mi ha fatto conoscere e scrivere del cioccolato di Modica e mi ha fatto rivivere le antiche modalità di produzione, in quel museo della sua città di arti e mestieri, di cui ha patito molto la chiusura.

Da allora è nata una grande amicizia, è diventato il mio Virgilio in quel bellissimo territorio e, di volta in volta, mi ha fatto scoprire talenti allora sconosciuti, come Ciccio Sultano, Pino Cuttaia, Accursio Capraro, i tanti giacimenti gastronomici, i luoghi, le tradizioni e gli aneddoti. Abbiamo collaborato in iniziative, lo chiamavo spesso per chiedergli lumi: l’ultima volta per gli “impanatigghi”. È una grave perdita per la sua famiglia, per la sua città, per il cioccolato di Modica che perde il suo più vero interprete, in un momento in cui il suo apporto sarebbe stato determinante per garantirne l’integrità.

ADV

Leggi anche


Roma, da Bompiani le uova di Pasqua diventano Arte

Andrea Febo il 28 mar 2018

Cioccolato, ma d'asina

Davide Paolini il 04 lug 2017

La ricetta della cheesecake cioccolato e lamponi

Davide Campagna il 03 mag 2017